La domanda del Mese

Il vero e il falso sulla frutta

La frutta è ricca di è ricca di vitamine, sali e acqua, ma non va assolutamente sostituita a un pasto completo. Va consumata come spuntino dopo averla pesata e porzionata.

Arriva la bella stagione, le giornate incominciano a scaldarsi, avete meno fame e tanta voglia di alimenti freschi che vi dissetino e vi facciano sentire leggeri. Questo è il periodo in cui più spesso si ha voglia di frutta: arrivano le fragole, le ciliegie, tutti spuntini che spesso siamo tentati di far diventare il nostro pasto principale, magari abbondando un po’ con le dosi e accompagnandoli con yogurt e frutta secca. Ma siamo sicuri che mangiare tanta frutta ci aiuti a stare in linea? Assolutamente no e ora vi spiegherò il perché.

La frutta è calorica

Spesso siamo soliti pensare che frutta e verdura siano alimenti sani che possiamo consumare in quantità senza preoccuparci della linea. Per la verdura questa convinzione è vera, ma non lo è per la frutta, che va sempre porzionata. Se la verdura apporta in media 16 calorie per 100 grammi, la frutta ne ha invece due volte tante. State quindi attenti al suo consumo.

Niente macedonia per pranzo

Avete voglia di frutta, volete stare a dieta, non avete voglia di prepararvi il pranzo e così decidete di mangiare una bella macedonia in sostituzione del pasto? Non c’è nulla di più sbagliato. La frutta che state mangiando non è assolutamente ipocalorica e dà pochissima sazietà a lungo termine. Dopo un’ora dalla fine del vostro pranzo, avrete più fame di prima e alla sera rischierete di mangiarvi anche il tavolo a cui state seduti.

Insieme allo yogurt e alla frutta secca

Uno yogurt con frutta secca o fresca può essere un’idea ottima per una merenda golosa e sfiziosa. è adatta soprattutto dopo lo sport, per le donne in gravidanza e per i bambini. Non sostituitela mai a un pasto completo, pensando di fare cosa adatta alla vostra dieta.

Attenzione al fruttosio

Un’altra informazione che dobbiamo avere sulla frutta è che oltre ad essere ricca di vitamine e di sostanze nutritive, contiene anche fruttosio che, se assunto in grande quantità, viene convertito in grasso di deposito soprattutto sull’addome. Per questo è bene non superare il mezzo chilo di frutta al giorno.

Il potere saziante della banana

Spesso, quando siamo a dieta, tendiamo a snobbarla. In realtà però una banana di medie dimensioni apporta le stesse calorie di una mela grossa, ma sazia molto di più perché è ricca di amido.