Cheesecake salata ai pistacchi con emulsione di peperone dolce

Preparazione:

Procedimento:

Frullare i crackers e preparare la base della cheesecake unendoli al burro fuso. Amalgamare accuratamente. Stendere il composto ottenuto sulla base di una tortiera circolare con cerniera (diametro di 22 cm) preventivamente imburrata e foderata con carta forno. Pressare con il dorso di un cucchiaio o con le mani e posizionare la base in freezer a rassodare. Preparare la crema sbattendo con un frullatore il formaggio con 50 ml di olio, sale e pepe fino ad ottenere un composto morbido e liscio. Mettere la colla di pesce in ammollo in abbondante acqua fredda per almeno 10 minuti. Scaldare due cucchiai di panna e sciogliervi la colla di pesce dopo averla scolata dall’acqua dell’ammollo. Unire il composto di colla di pesce alla crema di formaggio. Montare la panna. Unire la panna montata alla crema fatta in precedenza al formaggio. Aggiungere la colla di pesce e infine i pistacchi spezzettati. Versare la crema ottenuta sulla base di crackers. Livellarla accuratamente e mettere in frigorifero per almeno 4-6 ore (meglio se per tutta la notte). Preparare la salsa ai peperoni mettendo gli ortaggi in forno a 180°C per 10 minuti. Coprirli con della pellicola e farli raffreddare. Pelare i peperoni privandoli dei semi. In un pentolino a freddo aggiungere i peperoni, sale, pepe, olio extra vergine a filo. Frullare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea. Quando la cheesecake sarà ben compatta estrarla dallo stampo e posizionarla su un piatto da portata, guarnendo con la salsa ai peperoni.