Crostata alle fragole

Per 6-8 persone

Impastate la farina con lo zucchero, il burro tagliato a pezzetti, l'uovo e il sale fino a ricavarne un'impasto liscio e sodo. Nel caso l'impasto risultasse troppo secco unite qualche cucchiaio d'acqua fredda. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo riposare per circa 30 minuti. Riscaldate il forno a 180°C con ventilazione. Ungete uno stampo per crostate (18 cm di diametro) con il burro. Allargate l'impasto sul piano di lavoro infarinato, inseritelo nello stampo formando il classico bordo. Bucherellate la pasta frolla con i rebbi di una forchetta e copritela con un foglio rotondo (ritagliato) di carta da forno e i legumi secchi. Passate lo stampo nel forno caldo e fate cuocere per 10-15 minuti, poi eliminate la carta da forno ed i legumi e fate cuocere per altri 5 minuti. Sfornate e fate raffreddare. Preparate una crema amalgamando il formaggio fresco, lo zucchero, i semini di vaniglia e la scorza di lime usando le fruste elettriche e spalmatela sulla pasta frolla. Lavate e mondate le fragole, tagliando in due quelle più grandi. Poi disponetele sulla crema. Setacciate la spremuta di arancia e unitela, con lo zucchero, ai fogli di gelatina. Aggiungete anche una fragola frullata e cuocete la gelatina come descritto sulla bustina. Versate la gelatina calda sulle fragole e fatela addensare.

Ingredienti

Lista della spesa