Dolcetto di nocciole e uva

Preparazione:

Amalgamare la panna acida con la crema di nocciole e lo zucchero. Montare la panna ed incorporarla a tale composto. Far riposare la crema così ottenuta per circa 1 ora in frigorifero. Nel frattempo fare una pastella unendo lo zucchero a velo, la farina, lalbume ed il latte. Sbattere il tutto con le fruste elettriche. Far riposare la pastella per 30 minuti in frigorifero. Riscaldare il forno a 180°C. Posizionare un foglio di carta forno sulla teglia. Spalmare sul foglio la pastella in modo da formare 8 rettangoli di 20x10 cm e di circa 2 mm di spessore. Lisciare la pastella con una spatola in modo uniforme. Fare indorare nel forno caldo per circa 4 minuti. Tirare fuori la teglia e formare subito (mentre le cialde sono ancora calde) dei cilindri (se necessario avvolgendo ogni cialda attorno ad un recipiente piccolo cilindrico). Far raffreddare. Posizionare un cilindro su ogni piatto, riempire con la crema alle nocciole aiutandovi con uno scavino e con 1-2 cucchiaini di liquore. Guarnire con i chicchi di uva nera e fogliette di menta, aggiungere una spolverata di zucchero a velo e servire subito.