Filetto di vitello cotto a vapore

Ingredienti:

PREPARAZIONE Passo-Passo

  1. Sbucciare lo scalogno e l'aglio. Tagliare il primo a strisce e ridurre il secondo a fettine per poi rosolarle insieme con due cucchiai d'olio in una pentola adatta per la cottura a vapore. Unire il vino e il brodo di vitello e cuocere il tutto a fuoco basso. Lavare ed asciugare le erbe e sistemarne metà in un cestello per la cottura a vapore. Lavare i pomodori e farli sgocciolare su carta da cucina. Lavare bene il filetto di vitello, farlo asciugare e insaporirlo con sale e pepe.
  2. Posizionare la carne sul letto di erbe preparato nel cestello e posizionarlo nella pentola contenente il liquido caldo e aromatico precedentemente preparato. Cuocere a vapore per circa 20 minuti coprendo la pentola con il coperchio.
  3. Rigirare la carne a circa metà della cottura e aggiungere i pomodori. Salare il tutto e
  4. arricchire con un filo d'olio d'oliva.
  5. A questo punto togliere la carne dal recipiente eliminando le eventuali erbette rimaste attaccate. Far riposare la carne per circa 10 minuti avvolta in un foglio di alluminio. Nel frattempo tritare finemente l'atra metà delle erbette con un coltello da cucina e distribuirle su un piatto.
  6. Estrarre la carne dall'involucro di alluminio, sistemarla su un piatto e
  7. insaporirla cospargendola con uno strato sottile di senape utilizzando un pennello.
  8. Quindi passarla nelle erbe tritare.
  9. Ridurre la pietanza così ottenuta in fette spesse circa 2 cm,
  10. aggiungere sale e pepe e servire insieme ai pomodorini.