Gnocchi al radicchio

Lavare le patate, asciugarle, avvolgerle singolarmente in fogli di alluminio e farle cuocere nel forno (200 °C calore superiore e inferiore) per circa 50-60 minuti a seconda della grandezza. Toglierle dal forno, svolgerle dal foglio, sbucciarle e schiacciarle calde con lo schiacciapatate. Farle raffreddare leggermente. Impastarle velocemente con la ricotta, il tuorlo d'uovo, il parmigiano, la farina, sale, pepe e noce moscata. Cospargere l'impasto con farina e arrotolarlo a bastoncini. Tagliare in pezzi di grandezza regolare e farli riposare sulla superficie di lavoro infarinata fino a quando tutti gli gnocchi sono formati. Far sciogliere il formaggio nel latte tenendo mescolato e portare ad ebollizione. Lavare, mondare e tagliare a strisce il radicchio. Rosolare in olio d'oliva caldo e salare. Far cuocere gli gnocchi a porzioni in acqua salata molto bollente fino a quando galleggiano sulla superficie. Togliere dall'acqua con una schiumarola, girare nella salsa e distribuire su piatti riscaldati in precedenza. Cospargere con timo e distribuire sopra il radicchio.      

Vino Consigliato

PROSECCO PROD. VALDOBBIADENE SPAGO cl. 75

  • Regione Veneto
  • Vitigno Prosecco
  • Colore giallo paglierino scarico
  • Gusto sapore armonico
  • fresco Gradi
  • 105 Temperatura