Mela al vino e mousse

Preparazione:

Lavare larancia e spremerne il succo. Farlo bollire in un pentolino con la scorza precedentemente rimossa, il vino, il succo di ribes e 2 cucchiai di zucchero. Sbucciare le mele, tagliarle a metà orizzontalmente, togliere i semi, eliminare il gambo e la parte inferiore. Mettere le mele nella marinata di vino in modo che siano completamente coperte. Dopo 10-15 minuti togliere dal fuoco e far raffreddare il tutto per una notte intera. Ammorbidire la gelatina in acqua fredda. Triturare grossolanamente il cioccolato e farlo sciogliere a bagnomaria. Sbattere luovo intero con i tuorli, il liquore e lo zucchero in un pentolino a bagnomaria fino ad ottenere una spuma ferma. Mescolarvi insieme la gelatina strizzata e la cioccolata, e far raffreddare continuando ad amalgamare. Montare la panna e aggiungerla alla crema raffreddata. Riempire una terrina con la mousse ricavata e sistemarla in frigorifero coperta per almeno 2 ore, fino a quando il composto si è ben compattato. Togliere le mele dalla marinata e versare questultima in una pentola larga attraverso un setaccio. Farla cuocere, riducendone il volume a circa 200 ml, fino a quando diventa leggermente sciropposa (tempo necessario 20-30 minuti). Infine farla raffreddare. Impiattare le mele e irrorarle con gocce di tale sciroppo. Ricavare delle semisfere dalla mousse (ad esempio con un porzionatore) e distribuirle sulle mele. Servire il piatto guarnito con scaglie di mandorle tostate e foglioline di zucchero o zucchero a velo.