Mele caramellate

Lavare le mele, asciugarle con un panno, togliere il picciolo e infilzarle con un robusto stecco di legno (in alternativa è possibile usare anche i bastoncini che si usano per fare gli spiedini). Versare in un pentolino stretto e dal fondo spesso 100 ml di acqua, nei quali fare sciogliere completamente, a temperatura ambiente, mezzo chilo di zucchero e 2 cucchiaini di miele. Quando il composto sarà liscio e omogeneo, aggiungere 2 chiodi di garofano, 1 bustina di vanillina, 1 cucchiaino di cannella e un pizzico di colorante alimentare per dolci rosso, continuando a mescolare per evitare che si formino dei grumi. Quando lo sciroppo sarà sufficientemente caldo toglierlo dal fuoco, eliminare i chiodi di garofano e immergervi le mele fino a che non saranno completamente ricoperte dal composto. Far scolare i frutti eliminando il liquido in eccesso e metterli a raffreddare su una teglia rivestita con della carta da forno. In questa fase è possibile decorare le mele con zuccherini colorati, gocce di cioccolato o granella di nocciole. Servire dopo 20-30 minuti quando la pietanza avrà raggiunto la temperatura ambiente.