Ossibuchi con salsa e gremolata

PREPARAZIONE Passo-Passo

  1. Lavare le carote, il sedano e il porro, tritarli finemente per poi rosolarli a fiamma bassa con 2 cucchiai di olio. Sbucciare le cipolle e lo picchio d'aglio, tagliando le prime a dadini piccoli e tritando finemente il secondo.
  2. Lavare i pomodori, tagliarli a spicchi, eliminare i semini e tritarli.
  3. Incidere in più punti la pellicina esterna di ogni ossobuco e fermare ogni pezzo di carne con del filo per cucinare. Insaporire con sale e epe e infine passare ogni ossobuco nella farina.
  4. Scaldare 6 cucchiai di olio in un tegame capiente e farvi indorare la carne da tutti i lati per poi
  5. toglierla dalla pentola. Mettere le cipolle e l'aglio nel sugo di cottura della carne e far rosolare il tutto,
  6. bagnare con circa 100 ml di vino. Far addensare a fiamma moderata. Versare ancora del vino e far addensare nuovamente. Ripetere questa operazione una terza volta,
  7. poi aggiungere i pomodori,
  8. le verdure rosolate e la carne. Unire il resto del vino e un'uguale quantità di brodo,
  9. coprire con un coperchio e stufare a fiamma lenta per circa 90 minuti, aggiungendo di tanto in tanto un po' di brodo. Lavare le erbe aromatiche e farle sgocciolare. Fare un mazzetto con timo e salvia e aggiungerlo alla salsa. Stufare per ancora 30 minuti.
  10. Nel frattempo preparare la gremolata mescolando il prezzemolo con l'aglio, la buccia di limone e 2-3 cucchiai di olio. Servire gli ossibuchi con la salsa e la gremolata.