Pescatrice Bardata al Guanciale Stagionato con Patate Viola

    1. Pulire accuratamente la rana pescatrice e preparare dei filetti
    2. Pelare le patate viola, tagliarle a cubetti della dimensione di circa 1 cm e immergerle in acqua bollente salata per circa 4 minuti
    3. Nel frattempo lavare e pulire i finferli
    4. A parte in una padella versare dell’olio extravergine di oliva e far rosolare uno spicchio di aglio, aggiungendo le patate a cubetti, i funghi, un rametto di timo e infine salare e pepare
    5. Prendere il guanciale tagliato a fette e avvolgere i filetti di rana pescatrice, precedentemente aromatizzata con una spolverata di pepe. Cuocere in padella gli “involtini” con un filo d’olio
    6. Impiattare adagiando la rana pescatrice tagliata a medaglioni su un letto di patate e funghi. Infine guarnire con dei rametti di timo fresco