Pizzette alla siciliana

Sbriciolare il lievito e mescolarlo con un po di acqua tiepida (3-4 cucchiai) senza formare grumi. In una terrina lavorare la farina con il lievito, lo zucchero, il sale, lolio e circa 220 ml di acqua tiepida fino a ottenere un impasto elastico che non si incolli alle pareti del recipiente. Far riposare coperto in un luogo caldo per circa unora. Per farcire, lavare le acciughe, mondarle e sgocciolare i filetti picchiettandoli. Lavare i pomodori e tagliarli in quattro parti. Sbucciare laglio e tritarlo finemente. Mescolare il tutto con lorigano, lolio e il succo di limone e insaporire con sale e pepe. à Preriscaldare il forno ventilato a 200°C. Foderare con carta da forno una o più lastre dello stesso.à Lavorare bene nuovamente limpasto sulla superficie da lavoro infarinata e ricavarne 8 pezzi. Srotolarlo con il mattarello, suddividerlo in pizzette, disporle sulla lastra preparata e spennellare con un po dolio. Distribuirvi sopra i pomodori e le acciughe e arricchire con un filo dolio. à Cuocere nel forno per 15-20 minuti fino a quando le pizzette assumono un colore giallo dorato.