Polpettone ai porcini

Preparazione:

Riscaldare il forno a 200°C. Sbucciare la cipolla e laglio e tritarli finemente. Impastare la carne con la cipolla, laglio, luovo, il concentrato di pomodoro ed i fiocchi davena. Se il composto risulta troppo morbido aggiungere del pangrattato. Salare, pepare ed insaporire con la paprica in polvere. Formare un polpettone, adagiarlo su una teglia ricoperta con carta da forno, passarlo nel forno caldo e farlo cuocere per circa 40 minuti. Lasciarlo intiepidire. Pulire i funghi con un panno morbido o con un pennello, e tagliarli a pezzetti. Lavare e tagliare a dadini i pomodori. Sbucciare e tritare lo scalogno e laglio. Riscaldare 3 cucchiai dolio in una padella capiente e far cuocere i porcini per circa 3-4 minuti a fiamma vivace, rigirandoli di tanto in tanto e aggiungendo aglio e scalogno. Abbassare il fuoco, unire il brodo, alzare la fiamma e portare ad ebollizione. Unire i pomodori, coprire con un coperchio, riabbassare la fiamma e cuocere per circa 15 minuti. Aggiustare di sale e pepe. Servire il polpettone a fette con la salsa ai porcini. Consigli: Nel caso si utilizzino i funghi secchi, farli ammorbidire lasciandoli mezzora circa in una tazza dacqua tiepida (da conservare per poi usarla al posto del brodo).      

Vino Consigliato:

refoscoREFOSCO S.MARGHERITA cl. 75

  • Regione Friuli
  • Vitigno Refosco dal Peduncolo Rosso
  • Colore rosso rubino
  • Gusto armonico
  • di buon corpo e lunga persistenza Gradi
  • 12 Temperatura
  • 17