Spaghetti con tartare di melanzane e canocchie

Preparazione:

Cuocere le melanzane a fette in forno preriscaldato a 180°, leggermente spennellate d'olio e 10 minuti per lato. Pulire e diliscare le alici: una parte tagliarle a coltello e condirle con sale, l'altra parte tenerla da parte. Partire con poco olio e uno spicchio d'aglio in camicia in una padella calda, aggiungere le alici pulite tenute da parte, il pomodoro, il basilico, il peperoncino e un pizzico di sale ottenendo un sugo “arrabbiato”. Preparare la salsa al prezzemolo: in una padella con olio caldo versare il prezzemolo pulito, appena si scalda versare nel frullatore con un pizzico di sale e mezza patata bollita; frullare sino ad ottenere una salsa omogenea. Preparare la salsa all'aglio: sbollentare nel latte alcuni spicchi d'aglio, frullarlo quindi con olio e sale. Tritare a coltello le melanzane precedentemente cotte in forno e unirle alle alici marinate e al parmigiano. Cuocere la pasta al dente, scolarla, conservando un poco d'acqua di cottura. Al momento di servire, preparare una base con il trito di melanzane e alici; contornare con la salsa al prezzemolo. Versare gli spaghetti nel sugo “arrabbiato” e mantecare con un poco d'acqua di cottura tenuta da parte e posizionare sopra la suddetta base. Versare sopra una leggera striscia di sugo “arrabbiato” e una leggera striscia di salsa all'aglio. Secondo la stagione e la disponibilità del mercato completare la presentazione con una cannocchia, appena scottata e tagliata con una forbice per la lunghezza, per persona: aumenterà la bellezza di questo profumatissimo piatto con i colori e i sapori del mare e della terra!      

Vino Consigliato:

grilloGRILLO SICILIA IGT FEUDO ARANCIO cl. 75

  • Regione Sicilia
  • Vitigno Grillo
  • Colore giallo tenue
  • Gusto equilibrato e armonico
  • Gradi 125
  • Temperatura 9