Tacchino delle feste

Preparazione:

Tritare finemente la cipolla giá sbucciata, poi tagliare il sedano a dadini. Fare rosolare tutto con 30 g di burro in una padella antiaderente. Privare la salsiccia del budello, sbriciolarla ed aggiungerla in padella. Far cuocere a fiamma bassa per circa 7 minuti, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo tagliare via la crosta del pane e tagliare la mollica a dadini. Trasferire i dadini di pane su una teglia da forno ricoperta di carta oleata e tostarli sotto il grill finché non siano ben dorati. Riunire in una ciotola capiente il contenuto della padella ed il pane tostato, 40 g di burro, l'uovo, il brodo, le castagne, i kumquat tagliati a fettine, 1 cucchiaio di mirtilli e le foglie di salvia tagliati a julienne (tagliare in filetti o fiammiferi di lunghezza variabile, comunemente 4-5 cm, e molto sottili, sezione quadrata di circa 2 mm di lato). Mescolare bene fino a ricavarne un bel composto omogeneo. Riscaldare il forno a 200° C. Salare bene la tacchinella all'interno, poi farcirla con il composto. Chiudere tutte le aperture cucendo con un filo apposito. Sistemare la tacchinella su una grossa teglia unta con il burro rimasto. Aggiustare di sale e pepe, poi passarla nel forno caldo per 30 minuti. Quindi bagnare con il vino bianco, abbassare la temperatura a 180° C e proseguire la cottura per circa 3 ore. Nel frattempo lavare le arance, toglierne la scorza con un rigalimoni e metterla in una casseruola. Spremere le arance. Aggiungere il succo delle arance, le spezie, il resto dei mirtilli, l'aceto, lo zucchero e 2 dl di acqua nella casseruola. Far cuocere a fiamma bassa per circa 25 minuti. Servire la salsetta come accompagnamento del tacchino e del suo ripieno.      

Vino Consigliato:

pinot_grigioPINOT GRIGIO S. MARGHERITA cl. 75

  • Regione Trentino
  • Vitigno Pinot Grigio
  • Colore giallo paglierino
  • Gusto asciutto
  • pieno armonico
  • caratteristico Gradi
  • 115 Temperatura
  • 10