Torta al limone

Preparazione:

Per il pan di spagna: montare le uova con lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e la vaniglia. Incorporare la farina e la farina di mandorle: miscelarle delicatamente usando una spatola senza far smontare il composto. Versare nello stampo per torta imburrato e infarinato (è possibile fare anche più mini torte usando stampi del diametro di 18 cm). Far cuocere in forno già caldo a 170°C per circa 20 minuti. Per la crema al limone: lavare e asciugare il limone, grattugiare la scorza e spremerne il succo. Lasciare in infusione la scorza nel succo per circa 20 minuti. Sbattere i tuorli con lo zucchero e unire il succo di limone. Versare il composto in un pentolino e farlo cuocere a fuoco basso fino a raggiungere gli 80°C di temperatura. Togliere dal fuoco la crema e farla raffreddare, immergendo il pentolino in acqua fredda. Frullare la crema con il mixer fino a renderla liscia e vellutata; farla raffreddare fino a circa 50°C poi incorporare il burro in pezzi e frullare nuovamente. Conservare la crema in frigorifero.

Per la crema pasticcera al limone: in un pentolino unire il latte, le scorze di limone e portare a ebollizione. Lavorare a crema i tuorli con lo zucchero, la vaniglia, l'amido di mais e il sale; incorporare lentamente il latte filtrato ancora tiepido. Versare il composto in un pentolino, farlo cuocere fino a raggiungere la temperatura di 80°C. Far raffreddare la crema e conservarla in frigorifero.

Per la bagna al limoncello: stemperare in una casseruola lo zucchero con l'acqua e le bucce di limone. Portare a bollore a fuoco basso (fare bollire per 1 minuto). Fare raffreddare e incorporare il limoncello.

Per la composizione del dolce: amalgamare la crema al limone ben fredda con la crema pasticcera. Aggiungere 30 g di limoncello e amalgamare accuratamente. Utilizzando un sac a poche, farcire internamente il pan di Spagna. Bucherellare con uno stecchino la parte superiore e spennellare con la bagna al limoncello. Disporre la torta al limone su un piatto da portata, appoggiando la parte piatta; bucherellarle con uno stuzzicadenti e spennellare con la bagna. Incorporare alla crema avanzata dalla farcitura del pan di Spagna (quella fatta in precedenza mescolando crema al limone e crema pasticcera) 140 g di panna montata e diluire con 30 g di latte. Con questa crema, ricoprire la torta al limone e decorare con della panna montata. Decorare con delle fette di limone. Degustare dopo aver conservato la torta per 2-3 ore in frigorifero.