Torta “nuvola” alla crema di latte e caffè

Riscaldare il forno ventilato a 180°C. Foderare uno stampo (circa 25 x 25 cm) con carta da forno. Sbattere il burro con una frusta da cucina aggiungendo a poco a poco lo zucchero, lo zucchero vanigliato, le uova, la buccia ed il succo d'arancia. Mescolare la farina con il lievito in polvere, aggiungerli al composto ottenuto in precedenza versando a poco a poco il latte. A fine lavorazione l'impasto deve risultare molto compatto. Passarlo nello stampo e allargarlo con l'aiuto di un cucchiaio. Far cuocere nel forno caldo per circa 25 minuti e poi far raffreddare. Nel frattempo mettere a mollo la gelatina nell'acqua fredda. Quindi spremerla un poco, sistemarla in un pentolino e farla sciogliere a fiamma lenta mescolando. Fare una miscela con il formaggio fresco, il mascarpone, lo zucchero a velo e mescolare 4-5 cucchiai della crema così ottenuta con la gelatina liquefatta. Unire il tutto mescolando al resto della crema. Montare la panna e incorporala alla crema muovendo la frusta dall'alto verso il basso. Aggiungere il caffè espresso e incorporarlo al composto in maniera da ricavarne una crema marmorizzata da spalmare sul pan di Spagna (ormai freddo e ancora nello stampo). Far assodare per almeno 5 ore in frigorifero. Tagliare il dolce in rettangoli, poi spolverizzare di cacao e servire subito.