Torta Pasqualina

Preparazione:

Disporre gli strati di pasta sfoglia uno accanto all'altro. Mondare gli spinaci, lavarli e sbollentarli brevemente in acqua bollente, scolarli, sgocciolarli e farli raffreddare. Pressare gli spinaci raffreddati, tritarli finemente e mescolarli in una terrina con sale, noce moscata e 2 cucchiai di olio d'oliva. Mescolare 2 uova con la ricotta e 40 g di Parmigiano. Incorporare agli spinaci e insaporire. Sgusciare le uova sode. Preriscaldare il forno a 180° calore superiore/inferiore. Stendere in forma sottile sulla superficie di lavoro infarinata 2 fogli di pasta un po' più larghi dello stampo. Stendere uno dei fogli nello stampo imburrato (deve debordare un po' dallo stampo), spalmare di olio e stendere sopra il secondo foglio. Mettere il ripieno nello stampo. All'interno collocare le uova e cospargere con il rimanente Parmigiano. Spalmare di olio il terzo foglio di pasta, collocarlo sopra e arrotolare verso l'interno e pressare i bordi di pasta che sporgono. Ritagliare i resti di pasta e collocarli sopra il tutto in modo decorativo. Infilare più volte un ago nella pasta e cuocere nel forno caldo per circa 60 minuti fino a quando assume un colore bruno dorato. Togliere dal forno e servire.      

Vino Consigliato:

bianco_antinoriVILLA ANTINORI BIANCO TOSCANA IGT cl. 75

  • Regione Toscana
  • Vitigno 70% Trebbiano e Malvasia
  • 30% Pinot Bianco e Pinot Grigio Colore
  • giallo paglierino Gusto
  • equilibrato di buona persistenza aromatica
  • Gradi 12
  • Temperatura