Tortini di asparagi ai gamberetti

PREPARAZIONE Passo-Passo

  1. Sbucciare gli asparagi, metterne da parte le scorze e farli cuocere in acqua e sale con zucchero e limone. Quindi estrarli con una schiumarola, sciacquarli sotto lacqua corrente fredda e tamponarli con carta da cucina. Versare le bucce degli asparagi nellacqua di cottura e continuare a cuocere a fiamma bassa per 20 minuti. A questo punto filtrare il brodo di asparagi ottenuto eliminando tutte le bucce. Mescolare 600 ml di tale brodo con la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda. Salare se necessario, insaporire con il pepe e aggiungere il prezzemolo tritato.
  2. Foderare una teglia con un bordo di 1-2 cm di altezza con pellicola trasparente e versarvi la gelatina ancora liquida (fino a raggiungere un'altezza di circa 0,5 cm). Sistemare la teglia nel frigorifero e far rassodare. Mettere da parte il resto della gelatina ancora liquida e porre gli anelli di metallo nel congelatore.
  3. Tirare fuori la teglia dal frigorifero e, utilizzando un righello, tagliare la gelatina di asparagi in strisce di 3 cm di larghezza e 23 cm di lunghezza.
  4. Foderare gli anelli di metallo con le strisce di gelatina (la pellicola trasparente dev'essere rivolta verso l'esterno) e poi riporre il tutto in frigorifero.
  5. Tagliare gli asparagi, includendo anche le punte, in 60 pezzi di circa 4 cm di lunghezza.
  6. Ridurre le parti restanti degli asparagi in fettine di 1 cm di spessore da mescolare poi con i gamberetti.
  7. Disporre i pezzi di asparagi verticalmente collocandoli lungo i bordi degli anelli.
  8. Sistemare invece nella parte centrale la miscela di asparagi e gamberetti. Riempire con la gelatina ancora liquida messa da parte e conservare in frigorifero.
  9. Tirare via l'anello, eliminare la pellicola trasparente e servire i tortini con un'insalata fresca.